CRIOLIPOLISI ORFEO

Prezzo:2,00 1,00
In offerta!

Descrizione

La CRIOLIPOLISI  ( CRIOMED metodica ORFEO) è un trattamento di medicina estetica non invasivo, che consente la riduzione del grasso localizzato attraverso l’uso del freddo. L’evoluzione della Criolipolisi è ora rappresentata da: armonia e sinergia di tecnologie terapeutiche senza stress ed effetti collaterali.

Vantaggi
– Efficacia in sicurezza
– Utilizzabile in ogni distretto corporeo e non soltanto in quelli applicabili
– Utilizzabile anche su superfici piane
– Terapia indicata sugli accumuli adiposi e cellulite
– Assenza di limitazioni stagionali
– Assenza di disturbi post trattamento
– manipolo dedicato per trattamenti al viso e piccole adiposità
– Limitati arrossamenti post trattamento
– Non brucia
– Non provoca dolore
– Risultati progressivi e duraturi nel tempo

Quattro ampi applicatori per terapie a MANI LIBERE :

  • Addome
  • Cosce
  • Tronco
  • Braccia
  • Glutei
  • Fianchi
  • Ginocchia
  • Torace

Il trattamento prevede di:

1. alternare una fase di ipotermia ad una fase di “rilascio termico”
(lo stress ai vari livelli, procurato dal prolungarsi di una “situazione limite”, porta i tessuti ad una condizione di “sofferenza” che predispone gli stessi a risposte anomale al trattamento. Un software, implementato nel sistema, gestisce autonomamente dei cicli termici che, basati su un accurato controllo delle temperature, alternano i “timing” nei quali la temperatura raggiunge e viene mantenuta ai livelli di ipotermia richiesti, per poi essere riportata a livelli di “normalità”. I cicli termici, che si ripetono per 3 / 4 volte in ogni seduta di trattamento, non contribuiscono solamente alla riduzione degli stress indotti dalla metodica, ma introducono una “ginnastica vascolare” [vasocostrizione e vasodilatazione] che
favorisce il metabolismo degli adipociti danneggiati ).

2. dinamizzare l’apparato target della terapia
(per coerenza ad un approccio olistico di protocollo terapeutico, l’apparato muscolare dovrebbe essere coinvolto per contribuire al raggiungimento dei risultati evocati.
A questo fine viene introdotta una fase di trattamento con correnti eccitomotorie atte a:
• favorire la pompa muscolare [specialmente nel trattamento agli arti inferiori per ridurre il ristagno venoso linfatico] • incrementare il tono muscolare
• ripristinare le varie funzionalità rallentate dalle basse temperature
La fase di trattamento con correnti eccitomotorie viene gestita senza l’intervento dell’operatore)

3. Estendere la superficie di trattamento
(il ridotto apporto di “stress” permette di estendere la superficie dei distretti interessati al trattamento. Tutte le funzioni dei quattro applicatori (130 x 90 mm) vengono modulate ed adattate autonomamente al soggetto sottoposto al trattamento dal controller implementato a bordo del sistema. Questo consente di operare con la massima sicurezza anche su zone ampie e/o non omogenee, in quanto ogni singolo applicatore viene “adattato” alle esigenze di terapia.

Va sottolineato che il trattamento è indicato per ridurre adiposità localizzata e non può sostituire un regime dietetico.

OPTIONAL: Due manipoli.