RADIOFREQUENZA LIGHT

Categoria:

Descrizione

E’ indicato per persone la cui pelle risulta scarsamente tonica, con evidenti segni del tempo e/o con acne. Particolarmente indicata per persone di età compresa tra i 30 e i 60 anni.

APPLICAZIONI

Contorno occhi
Le rughe intorno agli occhi sono molto comuni dopo i 30 anni e si formano anche in persone molto giovani a causa della mimica, della pelle chiara,della miopia o della luce solare intensa che ci costringono a stringere spesso gli occhi per mettere meglio a fuoco o ripararci dalla luce.
Una ruga è una piega sulla superficie della pelle. Essa consiste in un cedimento delle strutture cutanee dovuto ad una carenza di collagene, dovuta allo stiramento e all’estensione ripetuti di alcune zone della pelle, in particolar modo del viso. Anche la carenza di elastina, proteina a cui si deve la morbidezza della pelle, ha un certo ruolo. La sua diminuzione causa l’aumento di volume della pelle.

  • Tempo di trattamento 16 minuti;
  • Manipolo: tripolare
  • Temperatura di trattamento: la temperatura ideale per il trattamento è quella percepita, non deve dare assolutamente fastidio e deve essere piacevole e confortevole.
  • Crema: crema specifica per il contorno occhi, labbra e decolletè;
  • Trattamento crio a fine seduta: 2 minuti

Precauzioni importanti: Non passare mai la testina sopra i bulbi oculari, più precisamente sopra l’occhio, anche se chiuso.

Contorno labbra
La pelle della zona contorno labbra è sottile e delicata, si disidrata e perde elasticità facilmente. Ma non solo: è una delle zone d’espressione del viso dove la mimica del nostro volto ed i movimenti della bocca disegnano una piccola e fitta rete.
Tutto ciò accompagnato dal fisiologico invecchiamento cutaneo porta alle odiatissime rughe del contorno labbra. Può succedere anche che queste rughe siano precoci, sia per una predisposizione genetica che per uno stile di vita un po’ disordinato.
Una ruga è una piega sulla superficie della pelle. Essa consiste in un cedimento delle strutture cutanee dovuto ad una carenza di collagene, dovuta allo stiramento e all’estensione ripetuti di alcune zone della pelle, in particolar modo del viso. Anche la carenza di elastina, proteina a cui si deve la morbidezza della pelle, ha un certo ruolo. La sua diminuzione causa l’aumento di volume della pelle.

  • Tempo di trattamento 16 minuti;
  • Temperatura di trattamento: la temperatura ideale per il trattamento è quella percepita, non deve dare assolutamente fastidio e deve essere piacevole e confortevole;
  • Crema utilizzata: crema specifica per il contorno occhi, labbra e decolletè;
  • Trattamento crio a fine seduta: 2 minuti.

Precauzioni importanti: Non passare mai la testina direttamente sopra le labbra.
N.B. in caso di dubbi o perplessità è necessario rivolgersi ad un medico prima dell’uso!

Fronte
Le rughe fronte sono alcune delle più note rughe d’espressione. Come s’intuisce dallo stesso termine, la loro formazione dipende dai movimenti che compie il viso quando comunica gli stati d’animo.
Una ruga è una piega sulla superficie della pelle. Essa consiste in un cedimento delle strutture cutanee dovuto ad una carenza di collagene, dovuta allo stiramento e all’estensione ripetuti di
alcune zone della pelle, in particolar modo del viso. Anche la carenza di elastina, proteina a cui si deve la morbidezza della pelle, ha un certo ruolo. La sua diminuzione causa l’aumento di volume della pelle.

  • Tempo di trattamento 10 minuti;
  • Temperatura di trattamento: la temperatura ideale per il trattamento è quella percepita, non deve dare assolutamente fastidio e deve essere piacevole e confortevole;
  • Crema utilizzata: crema specifica per il contorno occhi, labbra e decolleté – antirughe;
  • Trattamento Cryo a fine seduta: 2 minuti.

Guance
Sulle guance possono comparire le rughe geniene, che tagliano verticalmente la guancia, conferendo al viso un’espressione stanca ma vissuta. Una ruga è una piega sulla superficie della pelle. Essa
consiste in un cedimento delle strutture cutanee dovuto ad una carenza di collagene, dovuta allo stiramento e all’estensione ripetuti di alcune zone della pelle, in particolar modo del viso. Anche la carenza di elastina, proteina a cui si deve la morbidezza della pelle, ha un certo ruolo. La sua diminuzione causa l’aumento di volume della pelle.

  • Tempo di trattamento 16 minuti;
  • Temperatura di trattamento: la temperatura ideale per il trattamento è quella percepita, non deve dare assolutamente fastidio e deve essere piacevole e confortevole;
  • Crema utilizzata: crema specifica antirughe – tonificante rassodante;

Trattamento Cryo a fine seduta: 2 minuti.

Collo e decolletè
Le rughe del collo e del décolleté sono rughe molto sottili e danno alla pelle un’aria molto stropicciata soprattutto appena svegli la mattina. Quelle del décolleté si dirigono dallo sterno verso le clavicole e hanno una forma che ricorda un pochino un ventaglio mentre quelle del collo, cosiddette collane di venere, hanno un andamento orizzontale sul collo. Una ruga è una piega sulla superficie della pelle. Essa consiste in un cedimento delle strutture cutanee dovuto ad una carenza di collagene, dovuta allo stiramento e all’estensione ripetuti di alcune zone della pelle, in
particolar modo del viso. Anche la carenza di elastina, proteina a cui si deve la morbidezza della pelle, ha un certo ruolo.
La sua diminuzione causa l’aumento di volume della pelle.

  • Tempo di trattamento 20 minuti;
  • Temperatura di trattamento: la temperatura ideale per il trattamento è quella percepita, non deve dare assolutamente fastidio e deve essere piacevole e confortevole;
  • Crema utilizzata: crema specifica contorno occhi, labbra e decolletè – antirughe;
  • Trattamento crio a fine seduta: 3 minuti.

Precauzioni importanti: Non passare mai la testina sopra la zona tiroidea.

Braccio
Rilassamento cutaneo delle braccia (in particolare dell’interno braccio) che hanno perso tonicità, dovuto ad un impoverimento nella struttura elastica della pelle: il collagene. E’ un normale processo di invecchiamento della pelle, provocato da una somma di fattori, tra i quali il principale è un vero e proprio impoverimento sostanziale del derma.

Avanzare dell’età, dimagrimento, accumuli adiposi e lassità tissutale possono determinare un aspetto appesantito o grinzo delle braccia, visibile soprattutto in particolari posizioni o in movimento.

  • Tempo di trattamento 20 minuti;
  • Temperatura di trattamento: la temperatura ideale per il trattamento è quella percepita, non deve dare assolutamente fastidio e deve essere piacevole e confortevole;
  • Crema utilizzata: crema specifica tonificante rassodante;
  • Trattamento crio a fine seduta: 3 minuti.

Pancia
Lassità della pelle nella zona addominale dovuta a gravidanze, dimagrimento e trascorrere del tempo. Rilassamento cutaneo e tissutale, accumuli adiposi e perdita di continenza della parete
muscolare sono le problematiche più frequenti. L’addome perde la sua forma naturale, la cute diventa lassa e perde la sua elasticità fino a formare pieghe ed adagiarsi sul pube.
Carenza di collagene ed elastina dovuta ad invecchiamento della pelle.

  • Tempo di trattamento 25 minuti;
  • Manipolo: bipolare;
  • Temperatura di trattamento: la temperatura ideale per il trattamento è quella percepita, non deve dare assolutamente fastidio e deve essere piacevole e confortevole;
  • Crema utilizzata: crema specifica tonificante rassodante – cellulite;
  • Trattamento crio a fine seduta: 3 minuti